• ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario
  • ilGolosario

Cerca tra 2567 ristoranti, 3165 cantine, 4379 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Lo Scalco Grasso miglior sosta a Mantova

Paolo Massobrio | 19-05-2017

Una cucina rispettosa della tradizione ma anche felicemente creativa che si accompagna a una buona scelta di vini, anche a bicchiere

La tentazione di dire che l'Osteria Contemporanea lo Scalco Grasso è la miglior tavola di Mantova ci sta tutta. Ma dobbiamo terminare le prove, prima di addentrarci nel nostro giudizio. Per ora è certo che da un faccino normale quale era, passa a una radioso a tutto tondo.

Il locale di Vanni Righi e Annalisa Cobelli è in una via che conduce al centro di Mantova (via Trieste, 55 - tel. 3493747958). Un locale raccolto, coi tavoli abbastanza vicini fra loro e una minuscola cucina dove fanno i miracoli. Hanno una scelta dei vini, anche a bicchiere, che già dice di quanto attraente sia la proposta. E la ricerca.

Venite qui, a provare i piatti di un giovane che dimostra con tutto se stesso cosa significhi rispetto della tradizione, ma anche una contenuta, felice creatività. E a Mantova apre le porte a una cucina originale. Veniteci e prenotate, perché questo luogo è abbastanza gettonato e il tutto esaurito non manca.

Ora, tanto per cominciare, diciamo che qui abbiamo assaggiato la miglior interpretazione di Cappone alla Stefani di sempre. Ma anche il luccio in salsa alla moda dello Scalco è da manuale così come i soavi agnoli con burro salvia o in brodo. Potrebbe finire qui per dire che il posto merita il viaggio, ma quanto sono ghiotti i maccheroncini con sugo di somarina?

Fra i primi anche gli immancabili tortelli di zucca e i bigoli con le sardelle del lago di Garda. Immancabile poi lo stracotto di somarina con la polenta. Sul fronte più creativo ecco gli gnocchi di ciliegia con ragout di cinghiale, ma anche il riso affumicato alla barbabietola e baccalà mantecato. C’è anche una crema di fagioli al nero di seppia con seppie spadellate e alici panate fritte. Fantastico il coniglio in porchetta con pomodorini e olive e il club sandwich di branzino, mayo nera e piennolo.

Sui dolci: budino dello Scalco zabaione e sbrisolona, tiramisù atipico con cioccolato frizzante, la torta del giorno e una mousse di cioccolato al latte con cuore di mandarino. Vorrete prendere tutto, come accade sempre nelle speciali nostre soste radiose.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus