Cerca tra 2567 ristoranti, 3165 cantine, 4379 negozi e molto altro

CERCA
RICERCA AVANZATA
RESET
Chiudi Menu

Le birre a Vigevano sono del Conte Gelo

Andrea Voltolini | 11-05-2015

Birrificio il Conte Gelo: è stato uno dei birrifici artigianali più apprezzati nella recente Golosaria Monferrato. È nato nemmeno un anno fa in quel di Vigevano (via Boto da Vigevano, 5 ingresso da viale dei Mille, 103 – tel. 3287650756) dalla famiglia Gelo numerosi viaggi in tutta Europa; dal Belgio all’Inghilterra, dalla Germania alla Repubblica Ceca, per imparare l’arte dei mastri birrai locali. Il mastro birraio novarese Davide Marinoni, 33 anni, infine ha optato per l’ispirazione anglosassone, definita anche "Session Beer”: ovvero seguendo la tradizione d'Oltremanica legata agli avventori che vanno al pub alle 18 e bevono la stessa birra per tutta la serata. Di qui, la necessità di creare birre beverine ma di carattere.

Quattro le birre proposte ad oggi, tutte non pastorizzate e non microfiltrate, con il valore aggiunto dell’utilizzo di un’acqua di purezza microbiologica (150 anni fa la Peroni nacque qui per questo motivo) e con una composizione salina molto delicata. La “Gragnola”, di colore dorato, dalla schiuma abbondante, la “Cosacca”, di colore ambrato, dalla schiuma pannosa, alta fermentazione, ispirazione inglese. Quindi, la “Gelo Jack”, ambrata con tutta la sua freschezza luppolata e l'amaro finale, e infine la “Lavalanga”, di colore dorato intenso, dalla schiuma morbida, alta fermentazione, ispirazione belga. Spaccio vendita e degustazioni in loco. Periodicamente si organizzano eventi nell’area piazzale con street food.

TAGS
birra
CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus