Cerca tra 2567 ristoranti, 3165 cantine, 4380 negozi e molto altro

CERCA
Chiudi Menu

Debutta il piatto del Maggio lombardo

Il Golosario | 18-04-2017

Una nuova iniziativa targata Sapore In Lombardia, in collaborazione con il Gatti Massobrio Taccuino dei ristoranti d’Italia

In Lombardia i termini dialettali legati a maggio indicano una positività, perché si associano all’inizio della stagione più produttiva per l’agricoltura. Il termine maggengo in agricoltura significa il primo sfalcio, l’erba più ricca dopo l’inverno. Un significato che si è allargato a includere tutti i prodotti che maturano in maggio, i primi che aprono all’estate. Maggengo è un termine estremamente positivo, che può riferirsi a molti prodotti, dalle fragole (chiamate anche magiustre ovvero di maggio) al formaggio (sia alcuni formaggi freschi prodotti in maggio sia i grandi formaggi stagionati che, si dice migliori se prodotti con il latte di maggio dopo che i bovini hanno mangiato il fieno più verde al punto che un tempo erano divisi in maggengo e vernengo).

Per questo, a maggio 2017, che vedrà susseguirsi una serie di appuntamenti imperdibili per il gusto in Lombardia, sarà dedicato uno speciale piatto, dai ristoranti e dagli appassionati. E’ questo l’obiettivo dell’iniziativa Crea il tuo piatto maggese, lanciata da Sapore In Lombardia, il portale dell’Assessorato al Turismo della Regione Lombardia, in collaborazione con la guida Gatti Massobrio Taccuino dei ristoranti d’Italia. La richiesta ai partecipanti è semplice: ideare, a partire da materie prime lombarde, un piatto che evochi i colori, i profumi e i sapori del maggio lombardo. Può essere ispirato a un piatto della tradizione oppure può essere frutto della sola creatività. Le ricette proposte saranno pubblicate sul portale Sapore In Lombardia. A questo link il form attraverso cui iscriversi all’iniziativa.

CONDIVIDI
Facebook Twitter GooglePlus